Il Bianco Rosso - Home Page
» Aggiungi ai Preferiti
» Imposta come Home Page
» Collabora con noi

CERCA
news del 23.01.2021

Il gatto e la frittura



Il gatto mangerà la frittura

 

Minervini se la gode. E’ riuscito con il suo temporeggiare, a spaccare in tre tronconi il Pd, con buona pace di Tammacco e soci. Il Pd si agita mentre il sindaco ridacchia. E' lui il padrone del palazzo, nonostante l'affare "Appaltopoli".

Per una delega di assessorato. Cultura e turismo o Lavori pubblici? Questo il motivo del contendere. La scelta è politica. E’ importantissima. Con le sirene di sinistra che hanno già conclamato il loro futuro candidato sindaco e che aspettano l’apporto del Pd, che ora sta di qua, ma che tra non molto, si troverà di là.

Tommaso Minervini si è già conquistato la riconferma, con questo scenario, che non è dissimile da quello nazionale con le truppe di Renzi (ex pd) che hanno teso l’agguato a Conte.

Si varerà una giunta formato "frittura mista", con i tre consiglieri di Forza Italia alla finestra. Il ciambotto lo ha smaltito all'isola ecologica, in busta chiusa, per non far disperdere niente, da un bel pezzo il bravo primo cittadino, dopo la vittoria di Tammacco alla Regione.. 

Il gatto famelico potrebbe ora mangiarsi solo tutta la frittura, con un bel rimpastino.


FV



:: Canali
Cronaca
Politica
Cultura
Sport

:: Scegli
HOME PAGE
INDIETRO
STAMPA

:: Speciale Molfetta
Dove siamo
Feste e tradizioni
La fiera dell'8 settembre
Chiese
La Basilica Madonna dei Martiri
Il Pulo
Manifestazioni Pro Loco
Uomini illustri
Ricette
Monumenti

Aranea Internet Marketing
REDAZIONE    |    SCRIVICI    |    PUBBLICITÀ    |   PRIVACY |    COLLABORA CON NOI

© 2006 Il Biancorosso - Tutti i diritti sono riservati.