Il Bianco Rosso - Home Page
» Aggiungi ai Preferiti
» Imposta come Home Page
» Collabora con noi

CERCA
news del 12.03.2020

San Corrado protettore





San Corrado e la pestilenza


Il busto d'argento di San Corrado fu donato dai cittadini di Molfetta per un atto di devozione e di ringraziamento dopo lo scampato pericolo dalla terribile pestilenza del 1656 che colpì molti comuni pugliesi. 

Costo 600 scudi. La realizzazione dell'orafo napoletano Todaro. 

La teca che contiene il cranio fu aperta il nove febbraio del 2008 in Cattedrale alla presenza del Vescovo mons. Martella.

Come si può notare nella foto, abili mani di due medici la portarono all'attenzione di numerosi fedeli.

Oggi siamo pronti a invocare la protezione del santo patrono per scongiurare il pericolo della coronavirus. 

La sua presenza in questi momenti di difficoltà, sull'altare in Cattedrale per essere venerato, può senz'altro far bene a tutti.

(le suindicate notizie sono state in parte attinte dal libro LA FESTA DEI MOLFETTESI scritto da Francesco Verdesca)


:: Canali
Cronaca
Politica
Cultura
Sport

:: Scegli
HOME PAGE
INDIETRO
STAMPA

:: Speciale Molfetta
Dove siamo
Feste e tradizioni
La fiera dell'8 settembre
Chiese
La Basilica Madonna dei Martiri
Il Pulo
Manifestazioni Pro Loco
Uomini illustri
Ricette
Monumenti

Aranea Internet Marketing
REDAZIONE    |    SCRIVICI    |    PUBBLICITÀ    |   PRIVACY |    COLLABORA CON NOI

© 2006 Il Biancorosso - Tutti i diritti sono riservati.