Il Bianco Rosso - Home Page
» Aggiungi ai Preferiti
» Imposta come Home Page
» Collabora con noi

CERCA
news del 01.11.2018

Il rinfresco per i morti

Una vecchia consuetudine. Nella notte di Ognissanti (primo giorno di novembre), prima di addormentarsi, in ogni buona famiglia molfettese si coltivava l'abitudine di apparecchiare la tavola, con fette di pane e un piccolo bicchiere d'acqua, per dar da mangiare ai cari morti che si risvegliano ed hanno appetito. 

Si chiamava il rinfresco per i morti. 

 

E se le anime dei cari estinti ricambiavano la visita e mangiavano o appena appena, spostavano il cibo, era festa grande. Si era felici per un mese intero, per il fatto che i morti erano ritornati ed avevano mangiato ancora una volta nella loro casa; le mamme si mostravano gentili verso i loro figli perchè confezionavano doni per i bambini. Niente di eccezionale. Dolciumi e caramelle in quantità.


In foto: una veduta del borgo antico

 



:: Canali
Cronaca
Politica
Cultura
Sport

:: Scegli
HOME PAGE
INDIETRO
STAMPA

:: Speciale Molfetta
Dove siamo
Feste e tradizioni
La fiera dell'8 settembre
Chiese
La Basilica Madonna dei Martiri
Il Pulo
Manifestazioni Pro Loco
Uomini illustri
Ricette
Monumenti

Aranea Internet Marketing
REDAZIONE    |    SCRIVICI    |    PUBBLICITÀ    |   PRIVACY |    COLLABORA CON NOI

© 2006 Il Biancorosso - Tutti i diritti sono riservati.